domenica 18 marzo 2007

Mani di pietra


Aspettando le nuove tavole di John Doe, ho realizato questo gustoso libero dichiaratamente "kirbyano" insieme al Grande Capo Lollo

6 commenti:

jelem ha detto...

E intanto domani uscirà LS 12/2007 con L'errante e il demone.

Bravo, Tortino! :)

Riccardo Torti ha detto...

uh è vero...mi ero dimenticato :P

Anonimo ha detto...

me gustano mucho!!

Bravo!!

Ele

manu ha detto...

belle Ror! bel euilibrio e bel dinamismo!
zao!

Anonimo ha detto...

Niente da dire sullo stile e sul disegno, (anche perche non me ne intendo cosi tanto). Ma una cosa che mi è saltata all'occhio è che forse nella quinta vignetta fai uno scavalcamento di campo, potrei anche sbagliarmi, non mi ricordo esattamente la regola, ma mi è parso così.


Gianluca

Riccardo Torti ha detto...

per quinta intendi la seconda vignetta della seconda tavola?

Ma, oddio, sono due inquadrature laterali non un campo e contro-campo. Di solito lo scavallamento avviene in quel tipo di seguenza...cmq grazie per avermelo fatto notare!!!